Come si costruisce una lampada

Lampada realizzata con legno di albicocco
Lampada con legno di albicocco

Come si realizza una lampada?

Ho fatto questa domanda a Federico e questa è stata la sua risposta.

Bella domanda…. Di solito trovo un tronco o un pezzo di legno che mi piace e me lo porto a casa senza sapere cosa diverrà. Sul terrazzo ho tantissimi legni di varie misure in attesa dell’ispirazione.
Ogni tanto mi scatta un’idea (di solito in piena notte) su come deve essere una lampada e appena posso vado a cercare sul terrazzo il legno adatto.

Il 70% delle volte tra i legni che ho c’è quello adatto.

Comincio a scavare, tagliare e levigare con grande creazione di segatura e trucioli fino ad ottenere quello che avevo in mente.

Lavorazione del legno per la creazione della lampada. Qui sta facendo il buco centrale dove verrà installata la lampadina
Federico mentre lavora il legno

Ultimamente mi piacciono le lampadine a vista mentre c’è stato un periodo che facevo delle abat jour con il copri lampada in stoffa.

Uso gli attrezzi elettrici come la fresa per cerniere per fare il buco dove verrà immerso il portalampade e il trapano per far passare il cavo, ma il più possibile uso attrezzi a mano come raspe, seghetti e sgorbie.

Uso del trapano per creare il buco dove passerà il cavo elettrico per la lampada
L’uso del trapano per creare il buco dove passerà il cavo

Per colorare il legno uso colori all’acqua e poi come mano finale un flatting marino per preservare il legno.

Se avete curiosità scriveteci!! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.